San Sebastiano e Santa Caterina

Informazioni principali

[Info]Anamnesi storico / artistica

Nella Ravenna ricercata (1678) Girolamo Fabri ricordava questa coppia di tavole come esistenti nella cappella della Beata Vergine  della chiesa di San Nicolò, dove affiancavano la grande tavola di Francesco Zaganelli con l’Adorazione dei pastori con i Santi Girolamo e Bonaventura, anch’essa conservata nella Pinacoteca ravennate. I dipinti vengono citati anche da Corrado Ricci (1897). L’attribuzione delle opere a Francesco Zaganelli è confermata da Adriana Arfelli (1936).

Alberto Martini osserva come la presenza del fondo oro anacronistico non fu dovuto tanto ad una scelta del pittore, quanto piuttosto alla volontà del committente, legato ancora ad un gusto medievale, come talvolta accade nelle zone di provincia.

Per quanto riguarda la ripresa della figura di San Sebastiano dalla pala di Viadana, è bene ribadire che risulta difficile porre in esatta sequenza cronologica alcune opere della maturità di Francesco Zaganelli, perché il pittore ripete tipi e schemi anche a distanza di anni.

Il restauro eseguito nel 1987 ha provveduto a risanare i dipinti  e ad eliminare vaste ridipinture, le due tempere hanno acquistato nuovo vigore, e la solenne presentazione iconica delle figure di largo impianto strutturale, contro l’astratto e arcaicizzante oro del fondo, manifesta tutte le peculiarità della buona pittura dell’artista.

Anamnesi storico / artistica »

Nella Ravenna ricercata (1678) Girolamo Fabri ricordava questa coppia di tavole come esistenti nella cappella della Beata Vergine della chiesa di San Nicolò.

I dipinti vengono citati anche da Corrado Ricci (1897).
L’attribuzione delle opere a Francesco Zaganelli è confermata da Adriana Arfelli (1936).
Il restauro eseguito nel 1987 ha donato nuovo vigore ai dipinti risanandoli ed eliminando le vaste ridipinture.

Diagnostica e analisi

Diagnostica e analisi »

Scheda informativa

Collocazione

Corridoio Guidarello

Certezza luogo esecuzione

Si

Certezza data esecuzione

Si

Tecnica

Tempera su tavola trasportata su vetroresina

Altezza

181 (ciascuno)

Larghezza

72 (ciascuno)

Cartina

Scheda informativa »

Collocazione

Corridoio Guidarello

Certezza luogo esecuzione

Si

Certezza data esecuzione

Si

Tecnica

Tempera su tavola trasportata su vetroresina

Altezza

181 (ciascuno)

Larghezza

72 (ciascuno)

Cartina

Interventi conservativi

Intervento conservativo

Intervento di restauro

Inizio intervento

1982

Fine intervento

1982

Restauratore

Pietro Tranchina

 

Intervento conservativo

Intervento di restauro

Inizio intervento

1987

Fine intervento

1991

Restauratore

Andrea Caponi

Interventi conservativi »

Intervento conservativo

Intervento di restauro

Inizio intervento

1982

Fine intervento

1982

Restauratore

Pietro Tranchina

 

Intervento conservativo

Intervento di restauro

Inizio intervento

1987

Fine intervento

1991

Restauratore

Andrea Caponi